Un cavallo si salva grazie alle telecamere sul trailer

1 di cecilia
vista telecamere sul trailer

Telecamere sul trailer – Viaggiare con i cavalli può rivelarsi molto pericoloso e quello che è successo a Krissy Serino e al suo castrone di 9 anni Twin, nel Bedfordshire, ne è la prova. La donna stava trasportando il cavallo dal veterinario verso le 10.15 circa del mattino quando ha notato che qualcosa non andava: la telecamera installata sul trailer mostravano Twin mentre si impennava nervoso.

Dopo aver accostato in autostrada, il trailer ha cominciato a muoversi per la forza con cui il cavallo sbatteva contro le pareti di questo. Sono intervenuti polizia e vigili del fuoco per aiutare Krissy ad estrarre Twin in sicurezza dal veicolo, chiudendo l’autostrada da entrambi i sensi di marcia come precauzione. Dopo la somministrazione di un blando sedativo, il cavallo è stato scaricato ed era pieno di sangue.

Si era ferito gravemente a un garretto. La ferita era talmente profonda che il povero appaloosa aveva perso molto sangue, oltre a dimostrare chiari segni di shock, con il rischio che questa si potesse infettare. Tempestivamente è stato trasportato alla Fellowes Farm Veterinary Clinic di Huntingdon, dove gli sono state riservate le migliori cure.

Non è dato sapere cosa avesse provocato la ferita, forse l’agitarsi del cavallo lo ha portato a urtarsi con i ferri, tagliandosi. Fortunatamente Krissy Serino si è potuta rendere conto in tempo che qualcosa non andava nel trailer grazie al sistema di telecamere, altrimenti per Twin sarebbe potuta finire molto peggio.

 

Autore: Cecilia Casadei

Fonte: Horse&Hound