CSIO Lamprechtshausen: gli azzurrini brillano nelle categorie del concorso austriaco

0 di MaddaVi

Grandi soddisfazioni per il salto ostacoli giovanile in occasione dello CSIO di Lamprechtshausen (Austria).

Per tutta la durata del concorso, i piazzamenti non sono mai mancati, ma vediamo nel dettaglio gli azzurri nei vari GP della giornata di domenica:

domenica 16 maggio 

Nel GP Pony, Martina Giordano in sella a Carlton Wonder si è aggiudicata il gradino più alto del podio con 0/0 46.70″.

Passati al barrage anche Sofia Manzetti in sella a Rock Dee Jay, che conclude quarta a causa di due errori nel percorso finale ed un tempo di 56.99″; Aurora Pellizzaro con Dooneens Peach Schnapps che vanno in sesta posizione con 4/69.54″ e Camilla Mainardi, ottava, in sella a Donja con 4/72.61″

 

 

Due azzurrini nelle prime dieci posizioni della classifica finale anche nel GP Children: piazza d’onore per Milla Lou Jany Polizzi e Qara Mai (0/0 42.18″) e sesta posizione per Domenico Carlino e Spartacus B (0/0 46.24″).

 

Il GP Junior ha visto un altro azzurro aggiudicarsi la piazza d’onore: Francesco Correddu in sella a Necofix, che hanno chiuso la loro prova mista senza errori con un tempo di 42.97″.

 

Ottime soddisfazioni anche dal GP YR: piazza d’onore per Carolina Cerrini in sella a Gwuina Van Berimar (1/76.54″), quarto invece Filippo Garzilli con Adelscot (4/71.87″), sesto Robert Bernasconi in sella a Lesthago (4/72.83″) e ottava Giorgia Failla con Valetta Dh Z (8/73.19″)