Inghilterra sott’acqua: animali evacuati

0 di SebastianHidalgo
Inghilterra

Le costanti piogge che si sono recentemente abbattute sull’Inghilterra hanno creato uno stato d’emergenza.

Le aree colpite sono quelle attorno al fiume Don: sono oltre duecento i comunicati, tra avvertimenti ed allarmi, riguardanti le inondazioni.

La Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA), ente reale che si occupa della prevenzione di crudeltà ai danni di animali, ha lanciato un messaggio tramite il suo coordinatore Jason Finch: “A causa delle piogge che prevediamo si abbatteranno sul terreno già saturo, abbiamo messo in stato d’attesa la squadra di soccorso acquatico fino a lunedì 11 novembre”.

Le squadre di soccorso rimarranno pronte ad informare i coordinatore in modo tale da poter intervenire quando necessario.
L’allerta è alta in alcune zone dello Yorkshire, dello Derbyshire ed in alcune zone dell’area Manchester, ma non si escludono possibili alluvioni anche il altre aree del Paese.

Già giovedì scorso alcune squadre hanno risposto ad allarmi inondazione: in seguito a questi fatti, la RSPCA ha fortemente consigliato a proprietari di animali domestici e da allevamento di metterli al sicuro in caso di condizioni meteorologiche avverse, nonché di avere un piano di evacuazione pronto in caso si verificasse lo scenario peggiore.

Foto: Pixabay / Pexels