“Il mio cavallo, la miglior terapia”, la storia di Kelly Ann e Aliyana

0 di MaddaVi

Kelly Ann è un’amazzone inglese che nel 2015 è stata sottoposta a chirurgia, chemioterapia e radioterapia dopo che le è stato diagnosticato un tumore al sistema nervoso.

Un giorno, dopo essere stata ricoverata in ospedale per alcune settimane e dopo aver subito un delicato intervento chirurgico, la donna è tornata in scuderia.

La sua cavalla, Aliyana, si trovava in paddock e non appena Kelly Ann l’ha chiamata, la sua cavalla l’ha riconosciuta ed è immediatamente corsa da lei.

Curiosamente, Aliyana è sembrata molto interessata alla testa della sua proprietaria: come la stessa ha poi dichiarato, Aliyana era solita annusarle il capo ancora prima ancora che lei venisse a conoscenza di avere un tumore.

Forse sentiva qualcosa, un qualche odore” ha dichiarato Kelly Ann. “Aliyana è la mia anima gemella, ho giornate buone e giornate meno buone, ma quando sono con il mio cavallo, dimentico tutte le preoccupazioni riguardo alla mia salute. E’ la mia miglior terapia! Mi è stata vicina anche nel 2017, quando ho dovuto sottopormi ad altri trattamenti dato che il tumore era tornato.

Contro ogni aspettativa, Kelly Ann è tornata in sella dopo soli sette mesi e ancora adesso deve sottoporsi a continui controlli poiché i medici avevano potuto rimuoverle solo il 70% della massa: se avessero asportato di più, la donna sarebbe potuta rimanere paralizzata.

fonte: H&H