Lieto fine per un cavallo fuggito dal proprio paddock

0 di MaddaVi

Lieto fine per una cavalla fuggita dal proprio paddock, in Florida, lo scorso 13 marzo.

La cavalla in questione, una cinque anni dal carattere piuttosto particolare nota come “Peekaboo”, lo scorso 13 marzo è fuggita dal proprio paddock. Secondo quanto ricostruito dai proprietari, Peekaboo sarebbe stata spaventata da dei cinghiali che spesso bazzicano nei campi e nei boschi della zona così, insieme ad un altro cavallo, ha rotto la staccionata e si è data alla fuga.

La paura è stata subito tanta: nonostante la mole di lavoro e gli allievi della scuderia con i relativi impegni, i proprietari di Peekaboo si sono adoperati per cercarla nelle vicinanze, senza alcun risultato.

Dopo alcuni giorni, però, è arrivata la notizia di un cavallo con tanto di piumino che scorrazzava liberamente al limitare del bosco vicino.

Il 19 marzo, poi, il ritrovamento: Peekaboo era magra e disidratata ma nel complesso stava bene… non aveva neanche perso i ferri! “Penso che sia scappata alla cieca” ha dichiarato la proprietaria. “I boschi qui sono molto fitti e penso che sia scappata così tanto da rimanere bloccata. Non conosco altri cavalli che passerebbero attraverso sei o sette paddock per scappare nei boschi e resistere senza cibo o acqua. E’ una cavalla molto insolita, ma è adorabile!

 

fonte: H&H