Istituto per il Credito Sportivo: finanziamenti di liquidità alle ASD

0 di MaddaVi

Nel nuovo Decreto Legge varato dal Governo si prevede un  fondo per dare liquidità alle ASD affiliate o aggregate alle Federazioni.

Con questo provvedimento è stata accolta l’istanza presentata dalla Federazione Italiana Sport Equestri con lettera del 18 marzo scorso (leggi QUI), nella quale proprio la FISE chiedeva di consentire all’Istituto per il Credito Sportivodi erogare finanziamenti di liquidità anche ad ASD per far fronte alle attuali urgenze di cassa.

È stato il Ministro per le Politiche giovanili e per lo sport On.le Vincenzo Spadafora ad annunciarlo con una nota al termine del Consiglio dei Ministri del 6 aprile.

Per la prima volta – spiega Spadafora nell’estratto della nota – Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, associazioni e società sportive dilettantistiche avranno lo stesso trattamento delle piccole e medie imprese. Con il Decreto appena approvato, infatti, sono stati creati presso l’Istituto di Credito Sportivo, all’interno del Fondo di Garanzia e del Fondo Contributi Interessi per l’impiantistica sportiva, i rispettivi Comparti per operazioni di liquidità. Questi strumenti consentiranno di garantire integralmente 100 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per i soggetti sportivi che non possono accedere al Fondo centrale di Garanzia per le PMI. I nuovi strumenti affidati all’ICS – conclude la nota – consentiranno di ridurre tempi e oneri per chi ha necessità di liquidità, al fine di poter ripartire con le attività e valorizzare la funzione etica, civile e sociale dello sport”.

Si tratta di un provvedimento fondamentale per consentire alle nostre ASD di fronteggiare questa situazione di grave crisi.

Questo ulteriore aiuto si aggiunge a quelli messi in campo dalla Federazione stessa per superare l’attuale momento di difficoltà in cui possono incorrere le nostre ASD.

Sono soddisfattoha commentato il Presidente FISE, Marco Di Paolache il Ministro Spadafora sia riuscito a far accogliere un’istanza particolarmente utile per le nostre ASD. La Federazione ha già una convenzione in corso con l’Istituto per il Credito Sportivo, che si dimostra un partner finanziario fondamentale per la promozione dello Sport ed è anche uno sponsor istituzionale della nostra Federazione, che supporta, peraltro, l’evento di Piazza di Siena. Era un’occasione in cui credevamo tanto. Un piccolo finanziamento rimborsabile in 3 anni che però rappresenta una boccata di ossigeno molto utile”.

Ulteriori informazioni riguardanti le domande di accesso a questo finanziamento verranno divulgate nei prossimi giorni dalla Federazione.

fonte: fise