Olanda: scuole di equitazione aperte ma non per gli atleti con disabilità

0 di MaddaVi

In Olanda Meridionale hanno finalmente riaperto le scuole di equitazione.

Nonostante la stragrande maggioranza dei cavalieri sia contenta della riapertura delle scuole di equitazione, c’è anche una buona percentuale di cavalieri scontenti: si tratta degli atleti con disabilità.

Al momento, infatti, non è possibile per loro recarsi in scuderia a muovere i propri cavalli.

I cavalieri disabili oltre a dover essere messi in sella tramite un particolare macchinario, hanno bisogno di più di un coach per aiutarli e allenarli.

E, al momento, questa non è una cosa possibile nei Paesi Bassi date le misure di sicurezza che bisogna rispettare.

 

 

 

 

fonte: KNHS