Salta l’edizione 2020 di Palm Beach Masters

0 di MaddaVi

Gli organizzatori della serie Palm Beach Masters hanno annunciato la cancellazione di questo appuntamento internazionale a causa degli impatti continui e imprevisti della pandemia globale COVID-19.

La Palm Beach Masters Series, evento che ha ospitato negli ultimi tre anni anche la tappa americana della Longines FEI Jumping World Cup™ di Wellington, è stata cancellata.

È stato un grande onore ospitare la Palm Beach Masters Series presso Deeridge Farms a Wellington, in Florida. Sin dall’inizio, la mia famiglia si è impegnata a produrre un evento di alto livello. Siamo molto orgogliosi della serie, che col tempo è diventata un’esperienza unica“, ha dichiarato Lou Jacobs, fondatore della Palm Beach Masters Series.

“Siamo ovviamente molto dispiaciuti del fatto che quest’anno le tappe della serie Longines FEI Jumping World Cup – Lega nordamericana e Longines FEI Jumping Nations Cup di Wellington non si terranno”, ha dichiarato il presidente della FEI Ingmar De Vos. “Insieme a tutto il resto del mondo, abbiamo a che fare con una situazione senza precedenti e comprendiamo che la pandemia di COVID-19 ha avuto e avrà un effetto devastante, non solo sul Calendario FEI, ma anche sull’economia della comunità equestre“.

Ringraziamo la famiglia Jacobs e il team di Palm Beach Masters per aver ospitato negli ultimi anni le tappe della Longines FEI Jumping Nations Cup USA e della Longines FEI Jumping World Cup presso gli impianti di Deeridge Farms“, ha affermato Bill Moroney, Amministratore delegato di US Equestrian . “Estendiamo il nostro continuo apprezzamento alla FEI e a Longines per il loro costante supporto allo sport equestre ai massimi livelli.

Fonte: Usef.org