FISE: possibile ripresa delle gare a metà giugno? [VIDEO]

0 di MaddaVi

“Non vediamo l’ora che tutte le competizioni sportive riprendano. Stiamo facendo il possibile, ma tutto dipende da come andrà avanti l’emergenza sanitaria.

Entro la fine di questa settimana avremo i dati reali dell’impatto che ha avuto sul nostro paese la riapertura del 18 maggio. Alla fine di questa settimana sapremo se, come italiani, siamo stati in grado di rispettare le regole. Se sarà così io mi impegno a introdurre nel prossimo DPCM l’ipotesi delle date di inizio delle competizioni. Non voglio illudere nessuno, ma la nostra posizione è stata sempre chiara. Adesso che siamo in una fase diversa dell’emergenza e che il paese sta cominciando a ripartire, spero di potere dare conferma di questo mio auspicio: ovvero che nelle prime due settimane del mese di giugno possano ripartire anche le competizioni”.

È quanto ha detto il Ministro per le politiche giovanili e lo sport, On.le Vincenzo Spadafora intervenendo nel pomeriggio di ieri, lunedì 25 maggio, in occasione della puntata di Fise Tv.

Il Ministro ha, tra l’altro, risposto alla domanda sul previsto riavvio delle competizioni degli sport equestri.

All’incontro hanno preso parte anche il Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi, il Capo dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Pierro, insieme al Presidente della FISE, Marco Di Paola.

PUNTATA ONLINE