Olbia: quattro cavalli da corsa muoiono poco dopo lo sbarco

0 di MaddaVi

Quattro anglo-arabi da corsa sono deceduti dopo essere arrivati ad Olbia con il traghetto da Civitavecchia.

Le cause sono ancora da accertare: il proprietario ritiene che il colpevole sia stato il troppo caldo nella stiva mentre gli addetti ai lavori dichiarano che i cavalli fossero tutti ancora vivi allo sbarco.

Gli animali dovevano competere all’ippodromo di Chilivani.

Dei nove equini trasportati solo cinque sono rimasti in vita e sono stati ritirati dalle corse in programma. A non farcela, invece, sono stati Bometeor, Bobodel da Clodia, Botrus, Bandidu de Zamaglia.

Attualmente sono in corso degli accertamenti per determinare la causa della morte dei quattro animali.

 

fonte: notizie.tiscali