Messina: non ce l’ha fatta il 32-enne caduto a Piraino, donati gli organi

0 di MaddaVi

Lo scorso 23 luglio, nei boschi di Piraino, un 32-enne era stato vittima di una brutta caduta da cavallo.

Per lui, codice rosso e corsa al Policlinico di Messina. Le sue condizioni si erano subito rivelate essere molto gravi.

Lo sfortunato cavaliere è poi deceduto in seguito alle ferite riportate dalla caduta lo scorso mercoledì.

Grazie alla generosità della famiglia e alla volontà del 32-enne, gli sono stati prelevati cuore, fegato, reni e cornee.

 

fonte: tempostretto