Verdello: si reca ad una rapina a cavallo, ma il fallimento è totale

0 di MaddaVi

A scriverlo e raccontarlo sembra quasi più assurdo che leggerlo e sentirlo raccontare: la scorsa settimana, un 34-enne di Boltiere si è recato presso il Centro commerciale “La Francesca” di Verdello per mettere a segno una rapina.

Il malvivente aveva però deciso di recarsi sul posto con il proprio cavallo, animale poi lasciato legato vicino ai carrelli fuori da una delle entrate del Centro Commerciale.

L’uomo, probabilmente sotto effetto di alcool, ha prima picchiato un 43-enne che passava di lì, e poi lo ha costretto a consegnargli 1300 euro più le chiavi della vettura su cui si trovava, una BMW.

Il ladro, però, non è andato lontano ed è finito in un fosso vicino a Boltiere: dopo neanche due ore, le autorità lo avevano già rintracciato e recuperato.

In tutto questo, mentre il 34-enne veniva arrestato e la refurtiva riconsegnata al proprietario (macchina ammaccata compresa), il cavallo del 34-enne si era liberato e vagava per la strada Provinciale. Fermato dalla Polizia locale di Verdello, l’animale è stato poi portato in un maneggio.

 

 

fonte: primatreviglio