CSI San Giovanni in Marignano: aperte le iscrizioni

0 di MaddaVi

Un doppio appuntamento per gli impianti del Riviera Resort a San Giovanni in Marignano con i concorsi internazionali di Salto Ostacoli in calendario il 26 – 28 febbraio e 4 – 7 marzo prossimi.

Sono disponibili sul calendario online FISE i relativi avant-programmi delle manifestazioni, che si compongono per ciascuna settimana di un CSI2*, un CSI1*, un CSIP e un CSIYH* con categorie riservate a cavalli giovani di 5, 6 e 7 anni.

Nella prima settimana il montepremi complessivo offerto ammonta a 84.000€, mentre nella seconda settimana, la cui programmazione di gare per i Giovani Cavalli e il CSI2* parte dal giovedì, il montepremi è di 89.000€; entrambi i CSI2* propongono due categorie valide ai fini dei Longines Rankings della FEI, tra cui il Gran Premio con una dotazione di 28.000€.

Da notare che è stato concesso inoltre dalla FEI ad alcune categorie lo status di qualificanti per i prossimi Campionati Europei Juniores/Young Riders che si svolgeranno a Vilamoura (POR) dal 18 al 25 luglio prossimo.

A tal proposito ricordiamo che in base a quanto previsto dal programma 2021 dell’attività del settore giovanile, tali categorie sono qualificanti per l’accesso ai “Trials” di qualifica per i Campionati Europei Giovanili (“…..portare a termine con non più di 4 penalità due categorie tra quelle qualificanti per gli Europei….”) che si svolgeranno all’interno dello CSIO Giovanile di Gorla dal 23 al 27 giugno 2021.

La partecipazione all’appuntamento internazionale è consentita anche ai pony nelle categorie di altezza massima 1,35 mt.

Attraverso il sistema di iscrizioni online FISE i cavalieri interessati potranno effettuare direttamente le proprie iscrizioni; nel caso di cavalieri Children, Junior, Young Rider l’autorizzazione alla partecipazione verrà data direttamente sul sistema delle iscrizioni online dal Selezionatore.

Relativamente alla documentazione necessaria, per partecipare al CSI2*, CSI1*, CSIP, CSIYH1* i cavalli/pony residenti in Italia potranno partecipare con i documenti nazionali mentre tutti i cavalieri e i cavalli/pony  dovranno essere in regola con la registrazione FEI e il tesseramento FISE per l’anno 2021.

 

 

fonte: fise