Dressage: a San Giovanni in Marignano al via i Campionati Italiani DeNiroBoot

0 di MaddaVi

Dal 21 al 23 maggio 2021 torna il Dressage di alto livello negli impianti dell’Horses Riviera Resort, a San Giovanni in Marignano, con l’organizzazione dei Campionati Italiani DeNiroBoot Criterium Tecnici e Freestyle, della Seconda Tappa di Coppa Italia e della Prima Tappa della Coppa Italia Paradressage.

Negli impianti in cui si è svolta una indimenticabile edizione dei Campionati Europei Giovanili di Dressage nel 2019, le prove in programma ad inizio stagione agonistica 2021, oltre ai titoli in palio, saranno molto utili ai nostri cavalieri come test di prova in vista dei prossimi impegni internazionali e degli ormai imminenti Campionati Continentali sia Giovanili che Senior.

I Campionati sono stati recentemente istituiti dalla FISE nel contesto del Dipartimento Promozione e Sviluppo Agonistico per incentivare la formazione di nuovi binomi competitivi, come premessa ad una futura presenza ad eventi nazionali ed internazionali di alto livello.

La partecipazione al Campionato o Criterium Italiano è consentita esclusivamente ai binomi cavalli, mentre ai binomi pony sono stati riservati Criterium e Trofei programmati negli Open Dressage Pony, che si svolgeranno dal 5 al 7 luglio sempre a San Giovanni in Marignano.

Gli Junior Under 16 su pony potranno partecipare alle categorie programmate durante il Criterium Italiano solamente nel contesto delle categorie considerate Open.

Le iscrizioni sono scadute il 14 maggio 2021, raggiungendo il tetto straordinario di circa 160 binomi, a dimostrazione della ripresa della Disciplina, nonostante la crisi dovuta al lockdown e a ribadire il successo organizzativo e numerico del Master Sud e Prima Tappa della Coppa Italia organizzati a San Giorgio Jonico (Taranto) a fine aprile, nonché del CDI tenutosi ad Ornago ad inizio del mese di maggio 2021.

A San Giovanni in Marignano l’organizzazione sarà perfetta, come sempre, nell’impianto della riviera romagnola sotto la valida regia degli Show Director Carlo Bernardini e Riccardo Boricchi, supportati dal Delegato Fise Massimo Giacomazzo.

Presidente di Giuria sarà un Official di grande esperienza come Laura Berruto, coadiuvata da un Team di lunga pratica costituito da Massimo Petaccia, Laura Romanelli e Norma Ridi. Il giudice Chiara Fabbiani avrà modo di consolidare il suo curriculum.

La regolarità e il controllo delle gare saranno affidati agli stewards Massimo Buzzi e Giulia Elena Amorena.

Segreteria tecnica e centro calcoli saranno coordinati da Carola Giuliani, che ormai è diventata il “cuore” di tutti gli eventi principali della disciplina nel nostro paese.

 

 

fonte: fise