Piazza di Siena: la Next Generation Intesa Sanpaolo ha chiuso la kermesse romana

0 di MaddaVi

A chiudere le gare nazionali in programma in occasione dell’88° CSIO di Roma Piazza di Siena ci hanno pensato i giovani della Next Generation Intesa Sanpaolo, che ha visto all’opera i migliori 30 binomi della Coppa del Presidente.

A vincere la gara mista (h. 125) è stato il cavaliere ligure Giacomo Lanzi (C.I. Lo Scrivia; istr. Fabiano Lanzi) su Caberlina Rv. Per lui doppio netto e tempo di 35”89. Con il tempo di 38”06 e nessun errore agli ostacoli piazza d’onore per il pugliese Francesco Palladino (C.E. La Sella; istr. Francesco Scuderi) in sella a Paullo Z. Nessun errore agli ostacoli e tempo di 38”29 per il terzo classificato, la sammarinese Nicole Conti su Impression (FIS; istr. Fabrizio Pasquali).

Seppure la gara sia stata disputata con formula mista, il percorso base è stato giudicato dai giudici di stile della Federazione Italiana Sport Equestri.

A vincere la prova di stile è stata, invece, la lombarda Zoe Ciampi (C.I. La Loggia, Lombardia; istr. Roberto Arioldi) su Condor 599 che ha ottenuto 74,73 punti. La veneta Gae Zamparetti (Le Roane, Veneto; Istr. Giovanni Magaton) in sella a Caio Largo ha ottenuto la seconda posizione con 73,77, mentre al terzo posto con 72,83 troviamo l’altro lombardo Giulio Cima (Danika Equitazione, Lombardia; istr. Rolando Bozzo) su Isabel Fz.

Classifiche

 

 

fonte: fise