FISE: al via ai Pratoni il primo corso di formazione per Tecnici di Scuderia

0 di MaddaVi

Si svolgerà presso il Centro di Interesse federale dei Pratoni del Vivaro Ranieri di Campello, a Rocca di Papa (Roma), il primo corso organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri per la formazione della figura del Tecnico di Scuderia, istituita con delibera del Consiglio federale del 15 febbraio 2021.

Il corso avrà inizio il 28 giugno prossimo e si concluderà il 6 agosto 2021, e avrà come direttore Deodato Cianfanelli.

Il corso è nato dalla necessità di incrementare la competenza di una figura professionale che non sempre viene considerata nella sua importanza per il modo equestre, ed intorno alla quale orbita anche il polo dell’attività agonistica.

Il corso teorico‐pratico è articolato su 30 giornate, per un totale di 240 ore e consentirà all’allievo di acquisire nozioni inerenti alla gestione del cavallo, finalizzate all’ impiego dell’allievo stesso presso allevamenti, scuderie o singoli cavalieri.

Il programma tratterà tutte le nozioni teoriche e tutte le abilità manuali necessarie alla gestione quotidiana del cavallo, della prevenzione degli infortuni e delle principali patologie, e della conduzione di una piccola scuderia, e tanto altro, come contenuto nel progetto.

circolare

 

 

fonte: fise