The Crazy Ride Fontainebleau – Eventing

1 di MaddaVi

 

Non brillano in particolar modo gli azzurri in questa trasferta in terra francese.

L’inizio in particolare non è stato dei migliori ma, fortunatamente, gli azzurri non hanno mai smesso di fare del loro meglio.

Nel CIC2*, Rebecca Chiappero e Nolde del Quadrifoglio concludono la loro ripresa con 63.13% mentre Enrico Zeppegno e Fernhill Blue Wicked finiscono con 58.55%.

Per quanto riguarda il CICO3*, nella classifica a squadre l’Italia è attualmente in 9 posizione.

classifica

62.95% è il risultato della ripresa di Arianna Schivo e della 12enne baia Quefira de L’Ormeau

Clelia Casiraghi e Verdi portano a termine, dopo qualche difficoltà, la prova di dressage con con 55.00%.

Anche Rebecca Chiappero e Quilando Z han riscontrato qualche problema durante la ripresa: una parte del cross country del concomitante evento monostellato passava non lontano dal rettangolo, così Quilando si è a dir poco “distratto” con i cavalli che passavano nelle vicinanze a velocità di campagna. Motivo per cui la ripresa è costata al binomio un 43.85%.

classifica

Nella terza giornata di gare, i concorrenti del CIC2* han affrontato la prova di salto ostacoli, mentre quelli del CICO3* la prova di cross.

Rebecca Chiappero e Nolde del Quadrifoglio han concluso il percorso con 4 penalità, mentre Enrico Zeppegno e Fernhill Blue Wicked con 12 penalità.

classifica

Dopo la prova di campagna, la squadra azzurra guadagna una posizione con 273.3 punti negativi totali.

classifica squadra 

Guardando nello specifico, la migliore delle azzurre è stata Arianna Schivo con Quefira de L’Ormeau che portano a termine un percorso netto e con 18 penalità per il tempo. Netto agli ostacoli anche per Clelia Casiraghi e Verdi che concludono con 15.6 penalità per il tempo. Anche Rebecca Chiappero e Quilando Z, non fanno alcun errore agli ostacoli, ma finiscono il giro con 32.4 penalità per il tempo.

classifica individuale

Domenica, giornata di campagna per il CIC2* e per i due azzurri in categoria.

Nonostante il giro fosse abbastanza insidioso, nessuno dei nostri binomi incappa in qualche errore agli ostacoli.

Rebecca Chiappero e Nolde del Quadrifoglio finiscono il percorso con un fuoritempo di appena 11.6 secondi, andando ad occupare la 71 posizione della classifica finale.

Enrico Zeppegno e Fernhill Blue Wicked, concludono la loro prova con 15.2 secondi di ritardo e risalgono di qualche posizione nella classifica finale, andando ad occupare l’88 posizione.

classifica finale

Giornata di Salto Ostacoli per il CICO3*.

La classifica a squadre vede Germania, Francia e Irlanda ad occupare il podio, mentre l’Italia arriva 7 con 317.3 punti negativi.

squadre finale

La migliore tra le azzurre in gara è Arianna Schivo con Quefira de L’Ormeau, che supera la prova di salto senza errori e va ad occupare la 25 posizione della classifica finale. Sono invece 26 le penalità per Clelia Casiraghi e Verdi, che vanno a concludere la gara al 50 posto; 18 invece per il binomio Rebecca Chiappero e Quilando Z che concludono 56esimi.

individuale finale