MET Oliva: inizia bene il CSI3* per i nostri azzurri

0 di MaddaVi

Siamo ufficialmente entrati nel vivo della terza settimana del secondo Tour del Mediterranean Equestrian Tour ad Oliva Nova.

Questo evento comprendeva due settimane di CSI2* e CSI1* accompagnati da un CSI1* riservato ai Giovani Cavalli e da una settimana di CSI3*.

Dopo i piazzamenti ottenuti nei giorni scorsi nell’evento che ha visto scendere in campo le nuove leve del salto ostacoli, questa prima giornata ufficiale di CSI3*/CSI1* è iniziata davvero molto bene per i nostri azzurri.

Nella 130 del CSI3*, la vittoria ha visto la firma di Louise Simpson e Jaffar de Bourguignon (0/57.00″). Per l’Italia, va ad occupare la 12^ piazza Stefano Magarò in sella a Gay Lord Della Rivabella (0/64.41″).
result

Per quanto riguarda la 125 del CSI1*, abbiamo notizia di qualche piazzamento in più: chiude 10° Diego Gómez Salvai con Falyette P (0/59.49″) e 16° Stefano Magarò con Himalaya van het Lindehof (0/62.52″).
result

Anche nella 130 riservata ai soggetti di 6 anni veniamo a conoscenza di due piazzamenti da parte di due italiane in gara. Si stratta di Barbara Suter con Aurora, 8^ con 0/0-36.23″ e di Caterina Verga con Acapitol, 11^ con 0/0-38.26″.
result

La 140 del CSI3* ha visto, invece, la vittoria della britannica Alice Watson in sella a Kec Avana (0/57.45″). Nella stessa categoria, troviamo in 13^ posizione Giulia Martinengo Marquet con Fine Edition (0/67.47″).
result

Tra gli oltre 60 binomi al via nella 145 a fasi dell’evento a 3*, la vittoria ha visto la firma del francese Harold Boisset in sella a T’Obetty du Domaine (0/0-30.62″).
Per l’Italia, abbiamo avuto dei buoni risultati grazie a Marco Porro che ha terminato 5° con Alvador Koningshoeve (0/0-34.91″) e a Andrea Messersì con Ilex Del Sole (0/0-36.34″) che è andato ad occupare, invece, la 8^ posizione.
result

Per quanto riguarda il Sunshine Tour in scena a Vejer de la Frontera, abbiamo notizia di numerosi piazzamenti nella giornata di oggi.

Nella 150 del Big Tour, si è aggiudicato la 5^ posizione Filippo Tabarini in sella a Gipsy of Heritage (0/72.20″).
La vittoria è andata, invece, a Lennon Dermott, per l’Irlanda, con Loughview Lou Lou (0/68.22″).

Nella 130 riservata ai 7 anni (B), il migliore tra gli italiani è Luca Maria Moneta, 8° con Amethiste di Coty (0/77.34″). Si piazza 19^ Alexa Larkin insieme a Forlan H (0/81.93″).

Sempre nel circuito riservato ai giovani cavalli, ma nella 120, la migliore gara le azzurre in gara è stata Borra Eleonora Vittoria con Bahamas de Galarza (0/75.98″).

ALL RESULT

Foto: Facebook//MET official page