Edwina Tops-Alexander firma il Grand Prix Hermès!

0 di MaddaVi

Alle 15:30 ha avuto inizio l’ultima categoria di questo CSI5*/CSIU25 Saut Hermès au Grand Palais di Parigi, ovvero il Grand Prix Hermès 160.

Dopo tre giorni di intense ed emozionanti gare, siamo giunti all’ultima prova di questo evento parigino.
Il Grand Prix Hermès 160 del CSI5* ha visto scendere in campo 47 binomi tra cui i nostri azzurri.

Si tratta di Lorenzo de Luca con Limestone Grey; Emanuele Gaudiano con Caspar 232 e Piergiorgio Bucci con Casallo Z.

“Il percorso di oggi era davvero insidioso. Grande, tecnico… nulla poteva essere lasciato al caso. Un giro davvero impegnativo, quasi troppo. Infatti, non sono pochi i binomi che hanno preferito ritirarsi o che hanno concluso senza errori. Un grande spettacolo, senza dubbio.”

CaliforniaFino a pochi cavalieri dalla fine della gara, ovvero fino all’arrivo della beniamina di casa Penelope Leprevost in sella a Vagabond de la Pomme, l’unico incredibile netto è risultato essere quello del giovane irlandese Bertram Allen in sella a Molly Malone V.

Alla fine, dopo un jump off che ha visto solo questi due binomi ed Edwina Tops-Alexander, la vittoria di questo Grand Prix Hermès è andata proprio all’amazzone australiana Edwina Tops-Alexander insieme a California (0/0-41.36″).

A seguire, hanno completato il podio l’amazzone di casa Penelope Leprevost in sella a Vagabond de la Pomme (0/0-41.44″) e Bertram Allen in sella a Molly Malone V (0/4-39.20″).

I nostri azzurri hanno terminato: 16° Piergiorgio Bucci con Casallo Z (8/63.92″); 18° Emanuele Gaudiano con Caspar 232 (8/67.04″) mentre c’è stato il ritiro per Lorenzo de Luca e Limestone Grey.

result

Per maggiori informazioni riguardo a questo importante evento basta consultare i seguenti link sotto riportati:

website – schedule – timetable

Foto: WoSJ