Filippo Codecasa quinto nel Prize of Equievents dello CSIO3* di Lisbona!

0 di MaddaVi

Siamo arrivati alla seconda giornata di gare in Portogallo, dove abbiamo un folto gruppo di azzurri pronti a difendere il tricolore.

La prima prova della giornata è stata la 140 a fasi Prize of EQUIEVENTS che ha visto al via 43 binomi.
Di questi, cinque erano in gara per l’Italia. Si tratta di: Serena Curcio con Achtung Baby d’Ick; Filippo Codecasa con Carla d’Hyrencourt; Claudio Minardi con Vepsom Bel; Paolo Pomponi con Igor Vt Duitschoolhoeve; Andrea Calabro con Toyia d’Osthuy.

La vittoria ha poi visto la firma dell’amazzone di casa Marina Frutuoso De Melo in sella a Cantano (0/0-24″).

A seguire, anche la piazza d’onore ha visto i colori del Portogallo grazie a António Matos Almeida insieme a Irene van de Kwachthoeve (0/0-24.15″).
Terza posizione, invece, per il binomio francese formato da Harold Boisset con Verone de la Roque (0/0-24.45″).

Per quanto riguarda i nostri azzurri in gara, il migliore è stato il giovane Filippo Codecasa.

Insieme alla baia di 9 anni Carla d’Hyrencourt (0/0-25.26″), questo cavaliere è andato ad occupare la 5^ posizione della classifica finale.

A seguire, abbiamo tra i piazzati anche: 7^ Serena Curcio con Achtung Baby d’Ick (0/0-25.48″) e 8° Andrea Calabro con Toyia d’Osthuy (0/0-25.50″). Hanno terminato, inoltre, 20° Claudio Minardi con Vepsom Bel (0/8-27.42″) e 29° Paolo Pomponi con Igor Vt Duitschoolhoeve (4/51.40″).

result

WEBSITERESULTLIVETIMING

Foto:FB