Azzurri in evidenza al CSI3* di Al Sharjah

0 di MaddaVi

Mentre l’attenzione degli appassionati è rivolta prevalentemente al Longines Masters of Hong Kong e allo Spring Tour 2018 di Oliva Nova, a Al Sharjah è attualmente in corso un CSI3*.

Proseguono con successo gli eventi internazionali in scena negli Emirati Arabi Uniti, a Al Sharjah.

Anche questo fine settimana sembra essere iniziato al meglio per i nostri formidabili portacolori che hanno ottenuto dei buoni risultati sin dalla prima giornata di gare.

Nella giornata di ieri, giovedì 8 febbraio, il nostro Simone Coata insieme a Luce Luce (0/0-32.76″) è riuscito ad ottenere il 10° posto nella 135 a fasi Sharjah Tourism.

La 140 Longines Grand prix Qualifier, invece, ha visto: 5° Andrea Sakakini con Bestinov V L (0/64.70″); 8° Simone Coata con Dardonge (0/68.79″) e 12° Giovanni Sapuppo con Hidalgo (0/72.17″).

Per quanto riguarda questo venerdì di gare, nella 140 Cavalor, una prova a fasi, si sono piazzati: 4° Simone Coata insieme a Luce Luce (0/0-32.63″) e 6° Natale Chiaudani con Queensland E (0/0-32.91″).

Anche nella Sharjah Tourism Cup andata in scena questo pomeriggio i nostri binomi presenti hanno saputo difendere con successo il tricolore.

Il miglior cavaliere italiano in gara è stato Giovanni Sapuppo con Hidalgo, 2° a pari merito con Jean Francois Bondoux con Triomphe de Riverland (0/0/4). Questi due binomi hanno occupato la piazza d’onore alle spalle del vincitore, lo svedese Henrik von Heckermann con Flotte Deern 5 (0/0/0).
A seguire, abbiamo visto in 5^ posizione ex-aequo i nostri Simone Coata con Dardonge e Natale Chiaudani con Fahrenheit Sept Z (0/4).

ALL RESULT

 

 

 

 

 

Foto: FB