Fabio Brotto 11° nel Prize of the Herend Porcelain Manufactury dello CSIO5* di Budapest

0 di MaddaVi

Siamo arrivati alla giornata conclusiva dello CSIO5* in scena questo weekend a Budapest.

Dopo numerosi ottimi risultati tra cui la brillante seconda posizione di Emanuele Gaudiano e Chalou ottenuta venerdì nel prestigioso Longines Grand Prix, anche in questa domenica i nostri azzurri hanno terminato le loro prove con dei buoni percorsi.

Alle 9:00 circa ha avuto inizio la 150 a tempo Prize of the Herend Porcelain Manufactury.

Tra gli oltre 40 partenti abbiamo visto in campo Fabio Brotto con Vanità delle Roane e Emanuele Gaudiano con Quinn van de Heffinck.

Alla fine, a prevalere è stato Wojcianiec Wojciech con Cassio Melloni (0/63.04″) subito seguito sul podio da Karaevli Ömer con Daydream (0/63.64″) e da Tuganov Vladimir con Qualidam (0/63.75″).

I nostri portacolori, invece, hanno terminato: 11° Fabio Brotto con Vanità delle Roane (0/67.17″) e 20° Emanuele Gaudiano con Quinn van de Heffinck (4/65.98″).

RESULT

Nel pomeriggio, invece, a partire dalle 13:00 si terrà la Longines FEI Jumping Nations Cup™ of Hungary.

WEBSITEALL RESULT

 

 

 

 

Foto: FB