A Roma la League va ai Miami Celtics mentre Daniel Deusser trionfa nella 155 a tempo

0 di MaddaVi

Mentre il prestigioso circuito ideato da Jan Tops è arrivato giovedì a Roma con l’attesa 15^ tappa, proseguono veloci le giornate di questo evento.

A seguito delle tappe di Città del Messico, Miami, Shanghai, Madrid, Amburgo, St Tropez, Cannes, Cascais/Estoril, Monaco, Parigi, Chantilly, Berlino, Londra e Valkenswaard siamo entrati ufficialmente nel vivo delle gare a Roma.

Dopo l’eccezionale vittoria di Luca Marziani nella prova d’esordio del CSI5* ed i buoni risultati ottenuti nella prima prova della Global Champions League. ha avuto inizio oggi la terza giornata di importanti categorie.

Alla fine, a prevalere è stato il binomio formato dal tedesco Daniel Deusser insieme a Tobago Z (0/68.94″).

A seguire, sono andati in seconda e terza piazza l’olandese Jur Vrieling con Zypern III (0/70.02″) e l’elvetico Pius Schwizer con Living The Dream (0/70.27″).

Il miglior azzurro, invece, è stato Lorenzo De Luca, 16° in sella a Halifax van het Kluizebos (4/67.59″).

RESULT

Per quanto riguarda la League, a prevalere in questa tappa è stato il team dei Miami Celtics (0/151.98″) che aveva schierato Jessica Springsteen con RMF Zecilie e Denis Lynch con RMF Echo.

Seconda e terza posizione, a seguire, per i St Tropez Pirates (2/157.87″) e per i Prague Lions (6/165.08″).

Queste due squadre avevano fatto scendere in campo rispettivamente Athina Onassis con MHS Going Global e Edwina Tops-Alexander con California i primi e Peder Fredricson con Hansson WL e Anna Kellnerova con Silverstone G i secondi.

GCL

Attualmente, la Ranking della League vede al comando il team dei London Knights con 323 punti seguiti dai Valkenswaard United (300) e dai Miami Celtics (244).

4^ e 5^ piazza, alle loro spalle, per i Rome Gladiators (235) e per gli Shanghai Swans (234).

GCL RANKING

Per quanto riguarda le categorie del CSI2*, si sono svolte in mattinata la 130 a barrage presented by PremiuMarese la 140 a tempo presented by PremiuMares.

Nella 140 a tempo a prevalere è stato Ignace Philips in sella a Dieudonne de Guldenboom (0/58.49″) seguito in 2^ e 3^ piazza da Raffaele Valente con Kannella (0/60.42″) e da Nicola Pohl con Walona (0/61.87″). Quarto Gianluca Apolloni con Baby Arko (0/67.31″) e dodicesimo Guido Grimaldi con Ginus (1/79.14″).
RESULT

Ad aggiudicarsi la 130 a barrage è stato Raffaele Valente con Columbcille Gipsy (0/0-36.97″) seguito sui restanti gradini del podio da Alice Bertoli con Bolscoi di Vallerano (0/0-38.58″) e da Ignace Philips in sella a Cortez van’T Klein Asdonk Z (0/0-39.35″).
Hanno poi ottenuto un piazzamento: 7° Giovanni Sapuppo con Kelle Fleur van de Caatshoeve (0/0-40.56″) e 12° Guido Grimaldi con Gerardo-E (0/4-40.98″).
RESULT

RANKING LGCT – WEBSITE – CALENDAR – ENTRIESALL RESULT SCHEDULE – TEAMSWEBSITE LEAGUE TIMING – LEAGUE – GCL RANKING