Previtali, Gaudiano, Bicocchi, Zorzi e Turchetto in evidenza al CSI2/3* – Hubside Jumping International de Valence

0 di MaddaVi

Dopo la ottima partenza di ieri, giovedì 22 agosto, le categorie del CSI2*/3* di Valence, in Francia, continuano anche nella giornata odierna.

Questo venerdì di agosto ha visto partire, a mezzogiorno, la 140 Jump Off del CSI2* dell’Hubside Jumping International de Valence.

Con  48 binomi alla partenza in una categorie piena di rappresentanti di diverse nazioni, Roberto Previtali ed il suo cavallo Toulini Olympic (0/0-37.85″) arriva al quinto posto.

Sfiora invece la top ten Emilio Bicocchi, che con Rondine del Terriccio (0/0-39.91″) arriva all’undicesima posizione.

Il primo posto viene conquistato dal francese Harold Boisset, che in sella a Quolita Z (0/0-34.76″) riesce a raggiungere la cima del podio.
Al secondo posto, invece, si piazzano l’irlandese Michael Pender con Hhs Fortune (0/0-36.79″) ed il cavaliere francese Julien Gonin con Cymba (0/0-36.94″)

result

Ed è sempre Roberto Previtali l’azzurro in maggior evidenza nella 145 Jump Off del CSI2* di questo pomeriggio.

Tra i 53 binomi alla partenza troviamo infatti nuovamente Roberto Previtali, che stavolta insieme a Zenon Z (0/0-45.49″) si avvicina di più al podio ottenendo un quarto posto.

La rosa dei vincitori è, invece, tutta francese: Harold Boisset ottiene di nuovo al primo posto in sella ad un altro cavallo, T’Obetty du Domaine (0/0-38.24″), mentre in seconda e terza posizione troviamo Megane Moisonnier con Sultan du Chateau (0/0-41.24″) e Vincent Feuillerac con Concaro (0/0-43.50″)

result

Nella 150 Faults & Time del CSI3* eccelle il belga Pieter Clemens con Caldero (0-64.10″).

Il secondo posto appartiene invece a Emanuele Gaudiano con Chalou (0-65.28″), mentre in terza posizione sul podio c’è Emilio Bicocchi con Evita Sg Z (0-66.33″). Quinto posto per Roberto Turchetto con Baron (0/67.06″) e decimo per Alberto Zorzi con Vauban du Trio (0/69.61″).

result

La giornata si conclude con la 140 Faults & Time del CSI3* al via alle 19:45, che vede al primo posto Marc Dilasser con Indigo Blue Biolley (0/58.42″).

Al secondo posto a pari merito, invece, Michael Whitaker con Strides Hatton’s Treasure (0-58.98″) e Roberto Turchetto con Andretti S (0-58.98″)

result

ALL RESULTS