Gran Premio Fieracavalli 121×121: Digiacomo e Osso vincono i GP Bronze e Silver

0 di MaddaVi

Giornata di finali per il Gran Premio Fieracavalli 121×121 edizione 2019 del concorso nazionale di Jumping Verona.

Dopo le due qualifiche disputate giovedì e venerdì, nel Pala Volkswagen oggi sono scesi in campo i dieci finalisti del ‘Bronze’ e del ‘Silver‘ tour.

I binomi si sono confrontati per la vittoria nelle categorie a due manche da 115 e da 125.

Nella prova del ‘Bronze’ presented by Tharros, ad imporsi è stato il siciliano Salvatore Digiacomo, velocissimo con la sua Candra.

Il 17enne cavaliere di Comiso, tesserato per Circolo Ippico San Bartolo (istruttore Emanuele Impoco) ha firmato un bel doppio percorso netto in 39.91 secondi in seconda manche.

Piazza d’onore per la lombarda Barbara Giugno con Ivanir Baio (0/0; 47.52) e terzo il toscano David Bedarida in sella a Easy Adelheid (4-4; 43.88).

A guadagnare il titolo ‘Silver’ in una categoria presented by For Horses, è stata invece la Valentina Osso (nella foto di apertura), 22enne di Pavia.

L’amazzone lombarda, Istruttore Federale di 1° livello del Circolo Ippico Monteleone, è stata l’unica a chiudere le due manche della prova senza penalità (0/0; 48.54 secondi).

A completare il podio tutto al femminile, al secondo posto si è classificata Francesca Cantagalli, emiliana, con il grigio Loughan Scooter che, dopo una penalità per un’infrazione nel tempo nella prima manche, non ha commesso errori nella seconda (1/0; 45.78).

Terza, infine, la siciliana Luciana Basile con Be Famous che invece non è stata capace di ripetere il netto del primo giro (0/4; 42.23).

A6* EVENTO SPECIALE 121 x 121