Covid-19: stravolto il calendario internazionale 2020/2021

0 di MaddaVi

La pandemia data dalla diffusione di Covid-19 ha stravolto completamente il calendario internazionale e gli obbiettivi di tutti i cavalieri.

Le Olimpiadi sono state rinviate al 2021; i Campionati Europei Senior in calendario ad agosto 2021 sono a rischio cancellazione; i North American Youth Championships previsti in Michigan in agosto dovrebbero essere rimandati a dicembre in Florida ed i World Young Horse Championships spostati da agosto a dicembre o ottobre, sono solo alcune delle modifiche che sono state apportate al calendario 2020.

Secondo i dati forniti da dressage-news.com, 80 dei 187 eventi di Dressage in programma in questo 2020 sono stati cancellati, tra cui la Finale di Coppa del Mondo di Las Vegas e le Olimpiadi di Tokyo rinviate di un anno.

Tutto il programma internazionale fino al 2021 è ormai incerto.

Il circuito del Longines Global Champions Tour ha dovuto cancellare numerose tappe, così come il circuito di Nations Cup. I World Breeding Championships, noti anche come World Young Horse Championships, erano in programma a Verden (Germania) in agosto ma il comitato organizzatore ha suggerito di rinviarli a dicembre mentre la FEI ha proposto di farli andare in scena ad ottobre. Insomma, la Task Force creata dalla FEI per gestire al meglio questa difficile situazione ha ancora molte cose su cui lavorare, in primis il futuro dei grandi eventi internazionali, le qualifiche da ottenere e la creazione di un nuovo calendario internazionale.