Juan Matute Guimon potrà lasciare la terapia intensiva in pochi giorni

0 di MaddaVi

Il giovane dressagista Juan Matute Guimon, qualche settimana fa, è stato sottoposto a ben due operazioni chirurgiche al cervello.

Martedì 5 maggio, il cavaliere spagnolo aveva improvvisamente perso i sensi dopo una normale sessione di allenamento ed era stato subito trasportato prima al University Hospital La Paz di Madrid e poi al University Hospital Fundacion Jiménez Díaz di Madrid per una seconda operazione.

Una decina di giorni fa, il 22-enne aveva ripreso a muovere le mani e gli occhi.

Juan è completamente sveglio dall’inizio di questa settimana e si sta riprendendo così bene che probabilmente potrà lasciare il reparto di terapia intensiva in pochi giorni.

“La sua ultima lastra cervello era perfetta” ha dichiarato ai media il padre Juans. “È stato lo stesso medico ad utilizzare la parola perfetta. Se tutto prosegue nella giusta direzione, probabilmente Juan potrà lasciare il reparto di terapia intensiva in pochi giorni”.