Finalmente buone notizie per Nadja Peter Steiner

0 di MaddaVi

Nadja Peter Steiner ha vinto la causa riguardo al caso di doping che la aveva vista protagonista 2 anni e mezzo fa.

Nel 2017, dopo un controllo avvenuto in occasione del CSI3*-W di Tetouan, tappa del Morocco Royal Tour, uno dei suoi cavalli era risultato positivo al Tramadolo.

Saura De Fondcombe, la cavalla di Nadja che era risultata positiva, era stata poi ricontrollata cinque giorni dopo Tetouan, allo CSIO3*-W di Rabat ed era risultata negativa.

L’amazzone aveva ricevuto una sospensione temporanea ma aveva poi fatto appello alla decisione presa dal Tribunale della FEI.

Dopo oltre due anni Nadja è stata assolta da tutte le accuse, in quanto si è ritenuto che quanto accaduto fosse a causa di una contaminazione accidentale.