La FEI promette 2,8 milioni di euro a 23 federazioni nazionali

0 di MaddaVi

La Federazione Equestre Internazionale ha assegnato circa 3,3 milioni di dollari/2,8 milioni di euro in finanziamenti per lo sviluppo, di cui un terzo per gli aiuti Covid-19, a 23 federazioni nazionali.

FEI Solidarity andrà a supportare più di 40 progetti in 23 paesi, ha affermato la FEI.

Un totale di 105 delle 137 federazioni nazionali hanno diritto al sostegno del nuovo Covid-19 Relief Found.

La pandemia ha avuto un impatto devastante a livello globale e un grave effetto negativo sul mondo equestre in generale ma, in alcuni paesi, soprattutto quelli che avevano meno risorse economiche, sono stati colpiti molto duramente“, ha detto Ingmar De Vos, Presidente FEI e presidente del FEI Solidarity Committee. “Covid-19 Relief Fund fornirà un aiuto finanziario volto a mantenere vive le attività equestri in questi paesi, sperando che permetta a queste comunità di resistere alle attuali difficoltà economiche create dalla pandemia.

Il FEI Solidarity Committee ha anche assegnato il primo FEI Gender Equality Grant per l’uguaglianza di genere di US $ 22.000/€ 18.577CHF alla federazione nazionale della Costa Rica per sostenere l’organizzazione di corsi che promuovano la partecipazione femminile e lo sviluppo dello sport in America Latina.