Dressage: Criteri di selezione per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016

1 di MaddaVi

La qualifica “diretta” per i giochi olimpici della squadra ai WEG richiedeva di rientrare tra le prime 3 nazioni al mondo o agli Europei nelle prime 3 posizioni tra le Nazioni non ancora classificate. Un’eventuale qualifica Olimpica per la Squadra Italiana si potrà ottenere attraverso la qualifica nella FEI Olympic Riders Ranking – Dressage di almeno 3 Binomi italiani. Secondo quanto previsto dal regolamento FEI/CIO, i binomi che rientreranno nelle quote di posti previsti nella FEI Olympic Riders Ranking – Dressage, assegneranno un posto alla nazione di appartenenza del binomio. I binomi partecipanti ai GO dovranno essere in possesso dei Requisiti Minimi FEI, che potranno essere ottenuti nel periodo che va dal 1° gennaio 2015 alla data di chiusura delle iscrizioni nominative (19/06/2016). Nessuna deroga sarà concessa per i GO da parte della FEI.

LA SELEZIONE PER I GIOCHI OLIMPICI:

Secondo quanto previsto dalle norme FEI/CIO riguardanti i criteri di qualifica ai GO, i binomi che rientreranno nelle quote di posti previsti nella FEI Olympic Riders Ranking – Dressage, assegneranno un posto per la nazione di appartenenza del binomio.

Per la selezione i binomi dovranno: Aver ottenuto almeno 2 percentuali del 67% in almeno due Grand Prix in due CDI3* o superiore a partire dal 1 gennaio 2016 alla data di chiusura delle iscrizioni definitive fissata per il 18 luglio 2016.

Si precisa che alle iscrizioni nominative, 19 giugno p.v., verranno iscritti 3 binomi, tra questi verrà definito il binomio che parteciperà ai Giochi Olimpici. Per la selezione ai GO la Federazione considererà inoltre:

La migliore posizione del binomio nella World Ranking List della FEI (l’ultima ufficialmente pubblicate prima delle chiusura delle iscrizioni nominative 19/06/2016)
Il parere della Commissione Dressage
L’esperienza e l’affidabilità dei binomi, in base all’attività agonistica 2016
La condizione tecnico/atletica generale (previo visita di idoneità sportiva)
Lo stato di salute dei Cavalli (previo visita veterinaria)

REQUISITI MINIMI FEI

I binomi che hanno ottenuto al 20 gennaio 2016 i requisiti minimi richiesti dalla FEI (per due volte un totale del 64% in CDI3* o superiori in GP contestualmente il 64% del giudice 5* che sia differente nei due risultati considerati e di nazionalità diversa di quella del cavaliere) sono, in ordine di ranking olimpico individuale aggiornato al 31/01/2016:

VALENTINA TRUPPA/FIXDESIGN CHABLIS
LEONARDO TIOZZO/RANDON
MICOL RUSTIGNOLI/FIXDESIGN CORALLO NERO
ESTER SOLDI /HARMONIA
FEDERICA SCOLARI/BELDONWELT
VALENTINA TRUPPA/FIXDESIGN RANIERI
SCADENZE SUCCESSIVE

Le iscrizioni nominative prevedono di poter inserire un numero triplo di nominativi, sia di cavalli che cavalieri, rispetto ai posti disponibili e scadranno il 19 giugno 2016. Entro il 15/07/2015 il Presidente e il Consiglio Federale, sentito il parere della Commissione di Dipartimento, in accordo con il CONI, comunicherà l’eventuale nominativo del binomio selezionato. Per quanto concerne aiuto di tipo economico verranno resi noti al momento dell’ufficializzazione della qualifica.

Qui il link consultabile: CRITERI DRESSAGE PER RIO