Salto Ostacoli: cielo sereno per gli azzurri all’estero

0 di MaddaVi

Sono stati davvero numerosi i successi azzurri nella giornata di domenica 28 agosto.

Allo CSIO5* di Gijon, Simone Coata e Luce Luce si piazzano settimi con 57.29″ nella 140 a tempo che ha visto come vincitore l’inglese Robert Smith in sella a Cimano E.

Nella 150 a tempo, ritroviamo in nona posizione Luca Maria Moneta e Connery (0/64.71″) mentre in 14 posizione Paolo Paini con Ten Ten (0/71.65″). La vittoria della categoria è andata alla canadese Elizabeth Gingras in sella a Coup de Chance (0/59.50″).

result

Nella 145 a tempo di scena al CSI5* di St. Moritz, troviamo, invece, con 4/64.26″  in 12 posizione il nostro Riccardo Pisani con Chico Z.

Nella 160 + Jump Off, il miglior risultato azzurro è sempre quello di Riccardo Pisani, stavolta in versione Cigo B, che porta a termine i percorsi con 0/4-47.80″ andando ad occupare la 8 posizione della classifica. Il vincitore assoluto è stato Kent Farrington in sella a Creedance che, archiviati i Giochi di Rio, ci regala un bellissimo 0/0-39.56″.

result

Nella 150 a due fasi di scena in terra francese a Valence, nel CSI4*, troviamo in 11 posizione Alberto Zorzi in sella a Florette van het Lambroeck. Il binomio ha chiuso la gara con 4/26.43″.

result

Spostandoci al CSI3* del Baltica Summer Tour che ha visto come teatro dei concorsi le scuderie situate a Ciekocinko, è in quarta posizione la nostra azzurra Carla Cimolai insieme a Loro Piana Boyante de Muze. Il binomio ha chiuso la gara con 1/85.37″ e 4/53.47″ nella categoria 150 a due percorsi qualificante per gli Europei 2017 di Gothenburg.

result

 

 

Foto: www.businesspeople.it