Salto Ostacoli: piazzamenti di giovedì

0 di MaddaVi

Non solo Londra per gli azzurri.

Nonostante gli occhi di tutti gli appassionati siano principalmente rivolti verso il CSI5*-W in scena all’ Olympia – The London International Horse Show 2016, sono numerosi gli azzurri che hanno conseguito degli ottimi risultati negli altri concorsi internazionali.

Partendo dal CSI2* di Roosendal (NED), i nostri cavalieri si sono subito messi in evidenza già durante la prima giornata di gare, giovedì 15 dicembre.

Tra gli 80 binomi al via nella 135 Kroonint Prix, sono due gli azzurri che sono riusciti a guadagnarsi un piazzamento tra i primi 20.
Mentre la vittoria è andata all’ amazzone di casa Bianca Schoenmakers in sella a Boss HDC (0/54.07″), si vanno a piazzare rispettivamente in 17^ ed in 19^ piazza i nostri Manuel Pizzato con I Quincy M.L. (0/69.03″) ed Alberto Zorzi con Volage du Val Henry (0/70.18″).

Kroonint Prix

Guadando la classifica della 130 Dopharma Prix abbiamo, invece, occasione di vedere in prima piazza il binomio britannico formato da Jonathan Dixon e Camona (0/0-24.24″).
L’unico azzurro ad ottenere un piazzamento è Alberto Zorzi in sella a Zenon Z, 11° con 0/0-26.56″.

Dopharma Prix

Buone notizie anche dagli Emirati Arabi Uniti, dove nel CSI2* di Al Ain è in gara l’azzurra Noemi Oggioni in sella a Payse Heutiere.
Nella 120 a tempo che si è svolta ieri, questo binomio si è piazzato 4° con 0/57.91″.

result

Foto: GCT