Sequestro di Lodi – Progetto Islander

1 di Progetto Islander

Il team di Progetto Islander si è reso partecipe di un importante sequestro avvenuto a Lodi, da parte del Corpo Forestale, nel quale sono stati rinvenuti quattordici pony, tre asini e una mula, all’interno di una struttura abusiva tenuta in condizioni fatiscenti.

Sono stati evidenziati chiari segni di reclusione prolungata quali la smisurata crescita degli zoccoli, fiaccature provocate da capezza permanente e incuria del grooming.

IMG_6127
La maggior parte degli esemplari è stata rinvenuta legata in condizioni pietose, con catene corte che ne impedivano i movimenti naturali e con grossi topi che passavano da una groppa all’altra. La situazione richiedeva un intervento urgente da parte delle autorità, che hanno proceduto subito con un sequestro penale e con richiesta di immediato spostamento di tutti gli animali presso una struttura autorizzata.

DSC_0621
Progetto Islander ha ottenuto la custodia giudiziaria per ogni equide presente al momento del sequestro.
Sono stati tutti portati presso una struttura idonea e abbiamo cominciato subito un percorso riabilitativo sia fisico che psicologico. I pony, inizialmente inavvicinabili e molto paurosi a causa del loro vissuto, hanno cominciato piano piano ad acquisire fiducia nelle volontarie e a darci la possibilità di avvicinarli sempre di più. Dopo mesi di varie terapie, abbiamo trovato adozione per ognuno di loro.

Quattro ponine abbiamo deciso di tenerle con noi e vivono felici, libere e coccolate.