Grosseto: istruttrice con metodi educativi discutibili

16 di MaddaVi

E’ appena andato in onda a Striscia la Notizia un video riguardate un’istruttrice toscana ed i suoi metodi alquanto discutibili.

Edoardo Stoppa è andato a Capalbio, in provincia di Grosseto, per chiedere delle spiegazioni ad un istruttrice di equitazione riguardo ai suoi metodi educativi.

Il fatto che è stato preso in causa riguarda un pony che rifiuta un salto e la bambina che cade dalla sella. La situazione non sarebbe potuta essere delle più comuni, tuttavia l’istruttrice in questione ha ritenuto opportuno frustare per ben 13 volte il povero pony sul muso e sul collo.

Le segnalazioni arrivate, purtroppo, fanno sembrare che questi metodi coercitivi e violenti siano ritenuti normali in quella scuderia.

Dopo qualche discussione con l’istruttrice, che ha tentato di giustificarsi, ed una verifica dei fatti, Edoardo Stoppa è riuscito a strappare una promessa a questa persona: non si ripeterà mai più una simile violenza.

LINK