Arriva il secondo appuntamento del Toscana Endurance Lifestyle

0 di MaddaVi

Arriva il secondo appuntamento di stagione del Toscana Endurance Lifestyle: il tempo dei Mondiali 2020 si avvicina.

Evento dopo evento, siamo già arrivati al secondo appuntamento di questa stagione agonistica 2017 nelle Tenuta di San Rossore: passo dopo passo si avvicinano i Mondiali di disciplina previsti per il 2020.

Torna dal 4 al 6 agosto il Toscana Endurance Lifestyle, dopo aver contato nell’evento di luglio dei numeri da capogiro: 517 binomi provenienti da 44 nazioni e dai cinque continenti, migliaia di presenze registrate all’ippodromo e nella Tenuta di San Rossore e una ricaduta altrettanto importante sull’economia locale, grazie al “tutto esaurito” riscontrato nelle attività alberghiere e di ristorazione nel raggio di 50 chilometri, oltre che nelle strutture di lusso a cinque stelle di Firenze.

Grazie al supporto di sponsor di caratura mondiale come Meydan e Azizi Developments, Toscana Endurance Lifestyle rappresenta un’occasione consolidata negli anni per fare business e networking esaltando l’energia delle eccellenze italiane e coltivando i rapporti fra Italia ed Emirati Arabi Uniti grazie alla “visione” di Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vice presidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai, grande appassionato dell’endurance e convinto sostenitore dell’evento.

Ancora una volta verrà sottolineato il fatto che questa disciplina, l’Endurance, non sia solo uno sport ma anche un vero e proprio stile di vita.

Sugli splendidi tracciati di San Rossore, domenica 6 agosto andrà in scena il CEI 3* su 160 km, distanza emblematica che affonda le proprie radici nelle leggendarie 100 miglia sulle quali i “pony express” si sfidavano a fine Ottocento in America e dalle quali la specialità prende origine.

A seguire, oltre ad una prova sugli 81 km, ci saranno tre categorie sui 120 km, ovvero la distanza più spettacolare: CEI 2*, il CEIYJ 2* riservato agli atleti più giovani e il CEI 2* Ladies dove corrono solo le amazzoni.

Sabato 5 agosto, invece, sarà in tutto e per tutto la giornata dei cavalieri in erba, con l’esaltante Campionato Italiano under 14: bambini e ragazzi saranno in lotta per il più prestigioso dei titoli nazionali a loro riservati.

Queste giovani promesse si troveranno a gareggiare sugli stessi tracciati battuti dai grandi campioni di oggi: un’emozione e uno stimolo che non hanno prezzo.

Da sempre, infatti, il Toscana Endurance Lifestyle non solo punta a ospitare gli atleti più forti al mondo, ma guarda anche al futuro offrendo le stesse opportunità ai giovani cavalieri.

Infatti, la FEI ha assegnato proprio a San Rossore:

  • gli Europei Junior e Young Riders 2018
  • i Mondiali Junior e Young Riders del 2019
  • il Mondiale giovani cavalli 2019
  • il Longines Fei World Endurance Championship, ovvero il Mondiale assoluto della disciplina, nel 2020.

L’organizzazione è come sempre curata da sistemaeventi.it; ideatore del format Endurance Lifestyle fin dalla sua prima edizione, tenutasi ad Assisi nel 2007.
Fondamentale nella macchina organizzativa è Gianluca Laliscia, autentico personaggio nel mondo dell’endurance come cavaliere, allenatore e allevatore, e storico punto di riferimento italiano per le attività che fanno capo al Dubai Equestrian Club e a Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum.

Foto/Fonte: comunicato