Ecco i migliori piazzamenti internazionali di sabato 23 settembre

0 di MaddaVi

Come ben sappiamo, il calendario del Salto Ostacoli è particolarmente ricco di eventi in questo fine settimana: dopo mesi di attesa, è tornato a Roma il Longines Global Champions Tour.

Hanno avuto, invece, inizio giovedì, a Lanaken in Belgio, i Campionati Mondiali Giovani Cavalli.

Vittoria azzurra nella Consolation class FEI World Breeding Jumping Championship for horses 5-years of age, una 125 a tempo, grazie a Daniele Cancogni in sella a Amalfi (0/59.44″).
A seguire, abbiamo visto tra i binomi che hanno ottenuto un piazzamento anche: 9° Filippo Luis con Gotham City Pl (0/61.87″) e 30° Pietro Lazzaro con Sansa 2 (0/67.98″).

ALL RESULT

Come sappiamo, a Herneacova, in Romania, si sta svolgendo la seconda settimana del CSI a 3 stelle.

Per quanto riguarda il CSI riservato ai Giovani Cavalli, nella prova riservata ai 6 anni, una 125, abbiamo visto Luca Coata e Babydeker in 10^ posizione con 8 penalità. Nella prova dei 7 anni, ovvero una 135, invece, è Carla Cimolai l’azzurra che va a piazzarsi 3^ insieme a Fiona (0/0-46.76″).

Nella 140 a tempo, invece, abbiamo trovato: 6° Simone Coata con Luce Luce (0/74.53″); 11° Luca Coata con Quite Beauty (4/68.92″); 12° Giorgio Sacco con Expensive Quality (4/71.86″).

ALL RESULT

Per quanto riguarda il CSI in scena a Moorsele in Belgio, ecco i migliori risultati azzurri del giorno.

Alexa Larkin è senza dubbio la miglior azzurra del giorno. Nella 120 ha ottenuto la 13^ posizione con Forlan H (1), mentre nella 130 ha concluso 4^ con Jolie van’t Zoggehof (0/0-46.75″).
In questa stessa prova, inoltre, abbiamo visto 13° e 20° Andrea Calabro rispettivamente in versione Peter (2) e Espresso (21).

ALL RESULT

Weekend di gara internazionali anche in Italia: a Gorla Minore, infatti, si sta svolgendo un CSI2*/1*/YH.

La categoria di maggior interesse è stata la 145LR a fasi: la vittoria di questa prova è andata al cavaliere azzurro Filippo Moyersoen in sella a Loro Piana Bellami (0/0-28.80″).
A seguire, ovviamente, sono numerosi i binomi made in Italy che hanno ottenuto un piazzamento in questa categoria ed in tutte le altre che si sono svolte in questo sabato di settembre.

ALL RESULT

Nella vicina Germania, al CSI di Darmstadt-Kranichstein sono presenti con successo anche altri italiani in gara.

Nel CSIYH, abbiamo potuto vedere 7° Marco Modolo con Clumsy 2 (0/62.59″) nella 135 mista, mentre ha terminato 11° nella 140 del concomitante evento monostellato il nostro Andrea Marchese in sella a Crystal 15 (62/59.91″).

ALL RESULT

 

Foto:FB