Lite in scuderia: istruttore finisce in ospedale per accoltellamento

0 di MaddaVi

Una lite in scuderia, iniziata per futili motivi, finisce in tragedia.

Due istruttori hanno iniziato a discutere in maniera piuttosto accesa quando, uno dei due, ha accoltellato l’altro.

L’uomo ferito è attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Grassi di Roma.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa in una struttura situata nella zona di Ostia Antica.

Sono quattro i colpi che sono costati all’uomo ferito un trasporto d’urgenza in ospedale: l’uomo, all’arrivo dei sanitari, giaceva riverso senza sensi in una pozza di sangue a causa delle ferite riportate allo sterno e all’addome.

Sono ancora in corso le indagini dei carabinieri di Ostia che, ascoltata la versione del ferito, hanno subito rintracciato, identificato e denunciato l’aggressore, ovvero un 50-enne che abita nella zona di Viterbo seguito, tra l’altro, da un centro di igiene mentale.

Probabilmente, la causa della discussione affonda le sue radici in un’incomprensione di lavoro.
 

 

 

 

Fonte: il messaggero