Giovani protagonisti a Gorla: tutto pronto per lo CSIO 2018

0 di MaddaVi

Tutto pronto negli impianti dell’Asd Due Leoni di Gorla Minore per lo CSIO giovanile riservato a Young Rider, Junior, Children e Pony.

L’evento in programma dal 18 al 22 aprile prossimo, è la seconda tappa europea della FEI Jumping Nations Cup Youth 2018.

La Federazione Equestre Internazionale, infatti, ha istituito da quest’anno con una serie di manifestazioni di qualifica in tutto il mondo, per arrivare alla finale in programma dal 6 al 9 settembre ad Opglabbeek in Belgio.

Il meglio del salto ostacoli giovanile si riunirà, dunque, negli impianti di Gorla Minore, centro che si contraddistingue per l’organizzazione di concorsi nazionali ed internazionali ad alto livello grazie alle sue moderne e funzionali strutture che comprendono tre campi gara esterni, (l’ultimo nato, di 12000 mq, è il fiore all’occhiello del centro), oltre ai tre campi coperti e ai 500 box fissi riservati ad ospitare i cavalli che partecipano ai concorsi.

Lo CSIO giovanile si svolgerà su quattro giornate e vedrà il culmine con le prove clou di questo evento: le Coppe delle Nazioni, che si terranno venerdì 20 aprile, e i Gran Premi che si svolgeranno nella giornata di domenica 22 aprile.

Al via binomi provenienti da Austria, Belgio, Francia Spagna e Svizzera pronti a competere nei diversi CSIO con le squadre ufficiali, mentre Croazia, Germania, Olanda, Svezia e Ucraina saranno rappresentate solo a titolo individuale.
 Alla partenza naturalmente anche l’Italia, nazione padrone di casa che schiererà in campo – dopo gli appuntamenti di visione effettuati durante i Test Event Giovanili – squadre ufficiali in tutte le categorie di gara e numerosi binomi anche a titolo individuale che avranno così l’opportunità di confrontarsi in un evento di così alto livello coi loro coetanei stranieri.

E’ di primissimo ordine l’elenco dei partenti. Tra i tanti nominativi stranieri risalta la partecipazione del Campione Europeo Young Rider 2017, lo svizzero Bryan Balsiger, ma anche l’Italia schiera nomi di tutto rispetto a partire dal Campione europeo Children in carica Lorenzo Correddu, dai componenti della squadra Oro agli Europei Junior: Giacomo Casadei, Ignazio Uboldi e Francesco Correddu; con Giacomo Casadei anche 3° individuale e Francesco Correddu 5° individuale. Per la categoria Young Rider in campo anche Tommaso Gerardi e Guido Franchi componenti del team azzurro terzo classificato a Samorin.

MASTER LIST CSIO YR/J/CH/P

 

 

 

 

 

Foto/Fonte: fise