Christian Ahlmann vince la 150 a tempo, i Prague Lions si aggiudicano la manche della League

0 di MaddaVi

Mentre il prestigioso circuito ideato da Jan Tops è arrivato ieri a Roma con l’attesa 15^ tappa, proseguono veloci le categorie in questa seconda giornata.

Dopo le tappe di Città del Messico, Miami, Shanghai, Madrid, Amburgo, St Tropez, Cannes, Cascais/Estoril, Monaco, Parigi, Chantilly, Berlino, Londra e Valkenswaard siamo entrati nel vivo delle gare nella Capitale italiana.

Dopo l’eccezionale vittoria di Luca Marziani nella prova d’esordio del CSI5*, ha avuto inizio dopo le 15:30 la 150 a tempo valida come prima prova della Global Champions League.

Il velocissimo binomio che si è aggiudicato questa categoria è stato quello formato dal tedesco Christian Ahlmann con Caribis Z (0/76.66″).
Alle sue spalle sono andati sul podio lo svedese Peder Fredricson con Hansson WL (0/77.76″) e il belga Jos Verlooy con Caracas (0/78.12″).

RESULT

Per quanto riguarda la League, a prevalere in questa manche è stato il team dei Prague Lions (0/156.09″) che aveva schierato Peder Fredricson con Hansson WL e Anna Kellnerova con Silverstone G.

Seconda e terza posizione, a seguire, per Miami Celtics (0/159.64″) e per St Tropez Pirates (1/165.58″).

Queste due squadre avevano fatto scendere in campo rispettivamente Jessica Springsteen con RMF Zecilie e Denis Lynch con RMF Bella Baloubet i primi e Athina Onassis con MHS Going Global e Edwina Tops-Alexander con California i secondi.

GCL

RANKING LGCT – WEBSITE – CALENDAR – ENTRIESALL RESULT SCHEDULE – TEAMSWEBSITE LEAGUE TIMING – LEAGUE – GCL RANKING

 

 

 

 

 

 

foto: cs