Zangersheide va incontro agli allevatori

0 di MaddaVi

La stagione è iniziata e Zangersheide ha deciso di andare incontro agli allevatori che stanno avendo qualche difficoltà.

Infatti, anche se a risentire degli effetti causati dalla diffusione di Covid-19 è soprattutto il settore agonistico degli Sport Equestri, anche gli allevatori stanno avendo delle notevoli ripercussioni, seppur meno gravi.

Tramite un post sulla loro pagina Facebook, Zangersheide ha comunicato che chi ha difficoltà potrà pagare i propri conti nel 2021.

Alleva ora, paga nel 2021! È primavera, i primi puledri sono arrivati ​​e le fattrici vengono nuovamente coperte. Tuttavia, il mondo in cui viviamo sta attraversando un difficile periodo, con il Coronavirus che costringe tutti noi a rimanere a casa e a mettere la salute come massima priorità. Naturalmente, (noi di Zangersheide) sentiamo la responsabilità di assicurarci che il tuo allevamento possa andare avanti come previsto e vogliamo che l’impatto dell’insicurezza finanziaria su questo sia il minore possibile. Per questo motivo lo Studbook Zangersheide e Studfarm Zangersheide desiderano fornire alcune opzioni in modo che tutti possano affrontare questo periodo nel miglior modo possibile. Da questo momento in poi sarà possibile ordinare seme di Adonis Butterfly Z, Air Jordan Alpha Z, Aktion Pur Z, Asca Z, Caesar Z, Codex Diaz Z, Colorit Z, Comilfo Plus Z, Cumano Alpha Z, Kazan Z e Querido Z e la fattura sarà rimandata al 2021, dopo la nascita di un puledro vivo. In questo momento la tua unica responsabilità è quella di sostenere i costi per il trasporto del seme ed i possibili costi per i certificati sanitari nel caso in cui il seme venga venduto fuori dal Belgio.

WEBSITEFACEBOOK