La parola a Jerome Guery: “stare a casa con la famiglia è molto bello”

0 di MaddaVi

Il fuoriclasse belga Jérôme Guery è bloccato a casa, proprio come tutti noi.

Tuttavia, sul web ha ammesso che in questo momento gli piace molto il tempo che può trascorrere con la sua famiglia.

Se mi dispiace stare a casa? Niente affatto” racconta Guery. “Mi piace stare a casa per trascorrere del tempo con la mia famiglia. Ultimamente non ho avuto molto tempo dato che ero sempre in viaggio da un evento all’altro. Essere a casa ora è bello“.

Suo figlio Mathieu, recentemente, ha iniziato a competere a livello internazionale con uno dei cavalli di Jerome, Papillon.

Mi piace davvero molto vederlo cavalcare Papillon – ha raccontato sempre sul web – Hanno già preso parte ad alcuni eventi internazionali e mi piace molto guardarli. Papillon avrà sempre un posto speciale in il mio cuore. Può non essere stato il miglior cavallo che io abbia mai avuto, ma sicuramente è stato il cavallo che ha sempre fatto del suo meglio per me. Mi rende davvero felice vederlo fare la stessa cosa per Mathieu ora. Papillon è diventato un vero membro della nostra famiglia“.

 

 

fonte: Jump Inside/Stud for Life/equnews