Covid-19: una ricerca austriaco conferma che i contagi sono molto bassi in scuderia

0 di MaddaVi
unsplash

Una nuova ricerca, guidata dalla Federazione Austriaca, conferma che il rischio di contagiarsi da Covid-19 in scuderia è molto basso.

A ridurre il rischio di contrarre l’infezione, il flusso d’aria costante e le distanze che vanno mantenute a prescindere (e non solo a causa di Covid-19) tra i vari cavalli.

La ricerca riporta che in un campo indoor di 20mx40mx5,5m c’è 1 chance su 4000 di venire infettati nel caso un altro cavaliere sia inconsapevolmente positivo.

Indossare inoltre una mascherina riduce question rischio a 1/10,000.

Questo conferma che, nonostante il campo sia indoor, l’equitazione andrebbe considerata come uno sport outdoor in qualsiasi situazione.

Al momento le scuole di equitazione in Austria sono ancora chiuse: la Federazione conta di riaprire prossimamente proprio grazie a questa recente ricerca.