Cherry Knoll Farm annunciai il ritiro di Cedric

0 di MaddaVi

Ad annunciarlo sono la stessa campionessa olimpica Laura Kraut e Margherita Duprey di Cherry Knoll Farm: Cedric verrà ritirato.

Nella giornata di oggi, martedì 28 febbraio 2017, hanno annunciato il ritiro di Cedric, il compagno olimpico di Laura Kraut.

Il castrone Holsteiner 19-enne (Chambertin x Carolus LL) è di proprietà di Cherry Knoll Farm.
Laura Kraut e Cedric erano una delle combinazioni di salto ostacoli più dinamiche e di successo della storia americana. Cedric ha esordito a livello internazionale nel 2006 all’età di 8 anni e la sua collaborazione con Laura Kraut è stata a dir poco incredibile.

Laura Kraut e Cedric sono stati membri chiave del team statunitense di Salto Ostacoli che ha vinto la medaglia d’oro nel 2008 alle Olimpiadi di Pechino.

Cedric è stato il cavallo della mia vita” ha detto Laura. “E’ stato incredibile e ho imparato a non mollare mai. C’è voluto molto tempo perché era un po’ più lento, di sviluppo, rispetto un normale cavallo da Gran Premio. E’ stato incredibile, penso di non avere  mai più un altro cavallo come lui. “
Il binomio ha fatto numerose apparizioni Coppa delle Nazioni di tutto il mondo, tra cui Rotterdam, La Baule, Roma, San Gallo, Aachen, Wellington, Dublino e Barcellona in più occasioni. Sono stati anche cavalieri di successo sul circuito del Global Champions Tour e sono stati l’unico binomio a vincere di seguito due tappe del Global Champions Tour: primaa Chantilly, in Francia, e poi solo due settimane più tardi a Valkenswaard, in Olanda.

“Per me, uno dei punti salienti della carriera di Cedric è stata la vittoria consecutiva di due tappe del Gran Premi Global Champions Tour” racconta l’amazzone “Vincere due Grand Prix come quelli è stato un omaggio alla sua carriera”

Nel 2010, è stato nominato The Chronicle of del Horse Show Jumping Horse of the Year.

Prima di Cherry Knoll Farm intervenuto come proprietario nel 2012, Cedric era di proprietà di Happy Hill Farm e Peter Wetherill, uno degli amici d’infanzia di Duprey, un dressagista e filantropo.
“Ho pensato che avere Cedric sarebbe stat una grande opportunità per essere coinvolti nel mondo del Salto Ostacoli, con uno dei migliori cavalli”  ha riferito Duprey circa la sua decisione di acquistare il castrone grigio nel 2012 per poi concludere dicendo “Sono onorato di aver fatto parte del suo viaggio”.

E non è il solo ad essere felice di aver incrociato il proprio cammino con quello di questo grigio. Anche Laura Kraut, che ha potuto arrivare a vincere un’Olimpiade grazie a lui, ne è estremamente grata. Lo stesso possiamo dire di George H. Morris, chef d’équipe del team USA, colui che ha saputo contribuire correttamente alla creazione di questo incredibile binomio che, come purtroppo accade, non rivedremo in campo gara dopo il suo addio che avverrà il prossimo 3 marzo.

Foto//fonte: WoSJ