Campionati Europei di Completo Strzegom 2017: la Germania perderà la medaglia?

0 di MaddaVi

La Germania perderà la medaglia d’argento ottenuta in occasione dei Campionati Europei di Completo Strzegom 2017?

C’è il rischio che la classifica finale dei Campionati Europei di Completo disputati la scorsa estate a Strzegom in Polonia venga modificata e che la Germania vada ad occupare la 10^ posizione.

La motivazione di questa modifica risalirebbe alla presenza di Firocoxib nel sangue di Samourai du Thot (Milor Landais x Flipper d’Elle), cavallo di Julia Krajewski.

Il Firocoxib è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, appartenente alla classe degli inibitori selettivi della COX-2, utilizzato a scopo veterinario, in particolare viene utilizzato per la cura degli stati infiammatori del cane e del cavallo: questo farmaco, infatti, viene impiegato nel trattamento del dolore e dell’infiammazione muscoloscheletrica associata all’ osteoartrite dei cavalli.

La Federazione Equestre Internazionale (FEI) aveva inserito questa sostanza nella lista dei farmaci a medicazione controllata. Ovvero nella lista di quelle sostanze non vietate e che possono essere somministrate al cavallo a condizione che non siano presenti nel sangue durante le competizioni.

Secondo quanto riportato dalla Federazione Tedesca e dalla FEI, molto probabilmente la Germania dovrà rinunciare alla medaglia d’argento.

Se così fosse, la Svezia andrebbe ad occupare la piazza d’onore e l’Italia salirebbe sul 3° gradino del podio.

Ovviamente verranno fatte ulteriori analisi, soprattutto tenendo conto del fatto che la stessa Julia Krajewski ha dichiarato pubblicamente di non avere la benché minima idea di come quella sostanza sia finita nel sangue del suo cavallo.

A poco serve pensare a mille diversi casi in cui il cavallo potrebbe essere entrato in contatto con tale sostanza. Ora, non ci resta che attendere i risultati degli accertamenti e le decisioni che la Federazione Equestre Internazionale deciderà di prendere.

 


Foto: FB