Attacchi: Regolamento Campionato Italiano di Combinata e Coppa delle Regioni

0 di MaddaVi

La Federazione Italiana Sport Equestri comunica che è stato approvato il Regolamento del Campionato Italiano di Combinata e della Coppa delle Regioni di Attacchi.

L’evento, di interesse federale, è in programma a Modena nei giorni 5/6 settembre.

In questa kermesse saranno organizzati i seguenti Campionati Italiani e Trofei:

– Campionato Italiano di Combinata Attacchi

– Campionato Italiano Pony U16 Attacchi

– Campionato Italiano Paradriving ed Attacchi Integrati 

– Campionato Italiano Cavallo da Lavoro

– Trofeo Ludico Amatori di Combinata Attacchi

Di seguito le norme di attuazione a completamento ed integrazione del Regolamento Nazionale della Disciplina Attacchi 2020 (deliberato in data 6 maggio 2019):

NORME GENERALI

Istituzione del Delegato Federale al quale verrà affidato il compito di verificare il buon andamento della manifestazione e, qualora necessario, mediare fra tutte le parti in causa.

Nel Campionato le categorie cavalli e pony NON verranno accorpate e saranno valide ai fini dell’assegnazione delle medaglia.

Le medaglie saranno assegnate anche se nella categoria vi saranno solo tre partenti, in tal caso sarà assegnata la sola medaglia d’oro e d’argento, al concorrente ultimo classificato non verrà assegnata alcuna medaglia.

Nel Trofeo Ludico Amatori di Combinata Attacchi, le categorie cavalli e pony verranno accorpate e saranno valide ai fini dell’assegnazione delle targhe solo se vi saranno almeno 3 partenti, salvo deroga da parte del rappresentante del Dipartimento Attacchi.

In tutte le categorie previste nel programma dei Campionati, il concorrente potrà partecipare con un solo attacco in gara di Campionato (da dichiarare in sede di iscrizione) ed un eventuale secondo fuori classifica che non verrà tenuto in considerazione neppure per la Coppa delle Regioni, tenendo presente che l’attacco in gara dovrà partire prima dell’altro nella prova coni.

Nel caso di un secondo singolo fuori classifica nella stessa categoria, questo potrà essere attaccato con il primo a formare una pariglia regolarmente in gara.

Lo stesso concorrente potrà partecipare in gara a non più di due categorie, tenendo presente che i due percorsi coni dovranno essere differenti.

Lo stesso attacco (cavallo/i) potrà partecipare con diverso guidatore nella stessa categoria o in categoria diversa, tenendo comunque presente che gli stessi cavalli non potranno effettuare in totale più di DUE percorsi (TRE, solo se in categoria integrata).

In caso di parità per l’assegnazione delle medaglie del Campionato Italiano di Combinata, avrà la prevalenza il concorrente con il miglior risultato nel dressage. In caso di ulteriore risultato ex aequo, si terrà conto, per l’assegnazione delle medaglie, del minor tempo impiegato nella prova coni.

Al concorso potranno essere iscritti Cavalli da Lavoro secondo quanto stabilito nel “Regolamento Integrativo FISE al Regolamento FEI” in vigore, tenendo presente che le razze Haflinger, Murgese e Frisone, NON faranno parte di questa categoria.

I concorrenti possono fare da groom ad un altro concorrente.

Per i concorrenti minorenni si raccomanda la compilazione dell’apposita scheda da parte del Responsabile del Centro FISE dove è tesserato.

CATEGORIE

  • Pront. FISE Testo Patenti
  • 1 FISE 1/A Esordienti A
  • 2 FISE 2/A Addestrativo Avanzato Add/at
  • 3 FISE 3/A Brevetto Junior Pony B/A (10-14 anni)
  • 4 1/CL Brevetto Cavalli da Lavoro B/A e 1°Grado
  • 6 FISE/FEI J&YD B/A (a partire dai 14 anni)
  • 8 FISE 7/A 1° Grado Singoli
  • 9 FISE/FEI 2*C HP 1-2-4 (ex 6/A) 1° Grado Pariglie
  • 6 FISE/FEI J&YD 1° Grado Tiri a Quattro
  • 10 FISE/FEI 3*B HP1 2° Grado Singoli
  • 11 FISE/FEI 3*B HP 2-4 (ex 11) 2° Grado Pariglie
  • 11 FISE/FEI 3*B HP 2-4 (ex 11) 2° Grado Tiri a Quattro
  • 12 FISE/FEI PE A HP 1 (ex 4, rev. 2019, 17+2 figure) Para-Driver con qualsiasi patente
  • Reg. Circuito preparatorio e Sport
  • Integrati Testo di Addestramento 1 Integrato A/ALS Cavalli da Lavoro FISE 1/CL B/A
  • Amatoriale FISE/Regolamento Concorso di Sviluppo A

FORMULA CAMPIONATO ITALIANO PONY UNDER 16 ATTACCHI

(Formula “class in class” con classifica finale determinata dai risultati ottenuti nelle categorie ludica e brevetto junior).

CATEGORIA CAVALLI DA LAVORO

La Categoria Cavalli da Lavoro è aperta alla partecipazione di tutti i drivers con qualsiasi Autorizzazione a montare FISE.

REGOLAMENTO COPPA DELLE REGIONI

Partecipazione: la Squadra Regionale deve essere composta da almeno 4 concorrenti e partecipare in categorie di almeno 4 partenti.

Per l’assegnazione dei punteggi ai fini della Coppa delle Regioni le categorie cavalli e le corrispondenti categorie pony verranno accorpate con ordine di classifica in base al punteggio finale ottenuto da ogni concorrente nella Combinata.

ATTRIBUZIONE PUNTEGGI E DETERMINAZIONE CLASSIFICA FINALE

Ai fini della determinazione della Classifica Finale della Coppa delle Regioni 2020 di Attacchi, al fine di evidenziare il lavoro svolto in ambito regionale a favore dello sviluppo della disciplina ed affinché tale riconoscimento, venga attribuito alla Regione che tecnicamente risulterà come la più forte ma anche come colei maggiormente impegnata a sviluppare il movimento legato a questa disciplina, questi i punteggi che verranno applicati quest’anno:

Ogni Regione potrà sommare, per la determinazione del proprio punteggio finale, valido per la Classifica della Coppa delle Regioni di Attacchi 2020, i seguenti punteggi:

  • i punteggi elaborati dai risultati dei 4 migliori concorrenti, rappresentanti la Regione, ottenuti in altrettante categorie. In tal caso: 1° class. = 10 punti; 2° class. = 8 punti; 3° class. = 7 punti; 4° class. = 6 punti; 5° class. = 5 punti e a seguire.

Qualora una regione non dovesse avere concorrenti in 4 categorie diverse, potrà sommare comunque i 4 punteggi migliori ottenuti dai propri drivers, ma a quelli risultanti nella medesima categoria, verrà applicata una decurtazione del 15% del valore indicato di sopra. Es: 1° class.(cat. x)  = 10 punti; 2° class. (cat. x) = 6,8 punti; 3° class. (cat. y) = 7 punti e 4° class. (cat. z) = 6 punti; a seguire…

PUNTI BONUS

Ad ogni Regione verranno riconosciuti inoltre i seguenti Punti Bonus:

  • 0,1 punti, conteggiati sul numero di driver che iscriverà alla gara;
  • 0,5 punti, conteggiati sul numero di paradriver ed attacchi integrati che iscriverà alla gara;
  • 0,2 punti, per ogni Attacco da Lavoro;
  • 0,2 punti, per ogni nuovo driver, con patente agonistica emessa nel corso del 2020, iscritto alla gara N.B.: questa ipotesi, deve essere opportunamente segnalata dal CR FISE di riferimento all’atto delle iscrizioni, per poter essere verificata dalla Segreteria di gara.

Come già scritto, la classifica del Trofeo Ludico Amatori Combinata Attacchi, non verrà considerata per  i punteggi validi per la Coppa delle Regioni (in quanto i concorrrenti possono partecipare anche con autorizzazioni a montare rilasciate da altri Organismi Sportivi (EPS e DSA).

EX-AEQUO

In caso di parità di punti di una o più Regioni, per la definizione della Classifica Finale della Coppa delle Regioni FISE Attacchi 2020, si terrà conto del 5° miglior risultato, poi, se necessario del 6° e così via…

 

 

fonte: fise