6 caratteristiche dell’inverno che ogni cavaliere non approva

0 di MaddaVi

Questo inverno si è rivelato essere particolarmente gelido.

Non bastavo le restrizioni, la pandemia, l’andare in scuderia separarti: no, anche il freddo in questo inverno 2020/21 ha fatto la sua parte.

Guardiamo, a seguire, 6 caratteristiche dell’inverno che ogni cavaliere non approva.

 1. Il freddo polare: se si va in scuderia prima che il sole arrivi a scaldare un po’ l’ambiente, si può arrivare a chiedersi dove siano finiti in pinguini…

 2. Buio: il sole arriva tardi ed il buio sempre prima. Se non si ha a disposizione un campo coperto, la situazione (specialmente in questo inverno) può diventare complicata.

 3. Neve: la neve è bellissima e tutti abbiamo in mente quelle meravigliose scene da film con i cavalli che galoppano felici e sereni. Ma avete presente il delirio, poi, a togliere i blocchi di neve e ghiaccio da sotto gli zoccoli e l’ansia totale che uno dei cavalli si faccia male?

 4. Fango: dove c’è neve, non appena le temperature si alzano, c’è il fango. Tanto, tanto fango.

 5. Terreno ghiacciato: se non si ha a disposizione un campo coperto, il campo che continua a ghiacciare può diventare il nemico n°1 della stagione

 6. Acqua: alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non ha avuto un milione di problemi dati dall’acqua che giaccia, i tubi che si rompono ed il dover utilizzare per qualche tempo i secchi…