Rinviati a inizio maggio Campionati Italiani e Futurity di Reining

0 di MaddaVi

Sono stati rinviati a inizio maggio i Campionati Italiani e Futurity di Reining.

La notevole partecipazione di cavalieri e cavalli prevista e la prioritaria necessità di garantire e preservare al massimo il benessere e la salute degli atleti e dei cavalli, nonché di rispettare e applicare le misure dei protocolli imposti dalle Federazioni internazionale e nazionale, per limitare i rischi di contagio al virus EHV-1 (Herpes Virus Equino), hanno indotto il Consiglio dell’IRHA e il Board europeo NRHA, in accordo anche con la Federazione Italiana Sport Equestri, a posticipare il Futurity e quindi anche il Campionato Italiano dalla data prevista in calendario al prossimo 1/8 MAGGIO 2021 (arrivo dei cavalli dal giorno 29 aprile).

Tale rinvio è stato ritenuto necessario per consentire agli organizzatori di rendere operative nel migliore dei modi le misure di prevenzione al contagio previste per tutelare cavalieri e cavalli, che parteciperanno in maniera massiccia alla più importante manifestazione sportiva del panorama nazionale.

Le procedure di ingresso prevederanno, come indicato nel Protocollo, il TAMPONE OBBLIGATORIO EHV CON ESITO NEGATIVO (non antecedente i 7 giorni precedenti l’ingresso alla manifestazione) oltre a quanto già previsto dalle precedenti comunicazioni.

L’IRHA, inoltre, ha sospeso fino alla data del prossimo 9 maggio le proprie manifestazioni di Reining, sul territorio italiano, che riprenderanno la normale programmazione solo successivamente al Futurity.

 

fonte: fise