Storia di Franc, cavallo guerriero salvato dal macello

0 di cecilia

Salvato dal macello, sopravvive due volte ad un terribile destino per diventare una star dell’equitazione a tutto tondo! Questa è, riassumendo, la storia di Franc, castrone sauro che dopo un passato difficile ha trovato la pace e regalato alla sua proprietaria tante coccarde e vittorie in diverse competizioni.

Carrie Taylor ha visto Franc per la prima volta su un sito web che segnalava cavalli destinati al macello, a lui mancavano ancora pochi giorni prima della partenza verso la fine. “Nelle foto sembrava molto triste, era ricoperto di fango secco.. Mi sono subito innamorata di lui, l’ho pagato a ‘prezzo di carne'”, racconta Carrie, che si è poi adoperata per andare a prendere Franc e portarlo in salvo.

Una volta arrivato a Whittlesey, Peterborough, il sauro era denutrito e molto nervoso, si nascondeva nel retro della scuderia di Carrie e si spaventava ogni volta che qualcuno passava vicino a lui. Dopo circa una settimana, la ragazza ha cominciato a guadagnarsi la sua fiducia riuscendo a fargli indossare una capezza.

E’ stato così che si è scoperto che Franc aveva solo due anni e non cinque come riportato nell’annuncio per salvarlo dal macello! Da quel momento le cose non sono andate proprio rose e fiori: il povero cavallo ha sempre sofferto di salute cagionevole e ha purtroppo perso la vista da un occhio.

A cinque anni ha sviluppato un ascesso fra due denti, secondo la proprietaria dovuto ad una spinta masticata con il fieno. Nonostante la somministrazione di antibiotici per via orale, l’infezione si è espansa ad un occhio e orecchio, fino alle ghiandole sul lato sinistro della testa.

“Il veterinario non era convinto che ce l’avrebbe fatta, ma Franc è ancora qui, è un guerriero”, dice Carrie. Infatti, la cecità dell’occhio sinistro non ha influito sulle sue performance in gare di ogni disciplina!

Il binomio si è classificato nei primi dieci ai Championships of Great Britain di dressage che si sono tenuti presso il David Broome Event Centre nel 2013, e hanno concluso come terzi, quarti e quinti la loro partecipazione agli Equine Sport UK Championships l’anno scorso.

Quest’anno, Franc ha vinto il titolo di “working hunter reserve champion” in due diverse competizioni e si è qualificato in diverse categorie del Sunshine Tour a Hickstead e all’Equifest. “E’ il cavallo della vita, uno su un milione. Non avrei mai immaginato quanto ci saremmo potuti divertire insieme!”, dice Carrie entusiasta.

 

Autore: Cecilia Casadei

Fonte: Horse&Hound