Falabella all’ospedale

1 di Skeepy

Sono tanti anni ormai che la presenza degli animali aiuta i pazienti costretti a stare per lunghi periodi a letto o in ospedale, mantenendo loro il morale alto.

Solitamente siamo abituati a vedere cani o gatti; l’iniziativa dell’associazione Gentle Carousel Miniature Therapy Horses propone invece dei Falabella per aiutare queste persone.

peterapie3

 

Una ventina di Falabella, ogni giorno, incontrano bambini, persone anziane o ammalate, aiutandole a superare, almeno per la durata  di una giornata, la solitudine, la malattia o la depressione.

Cavallini che necessitano di ben due anni di preparazione prima di potere svolgere questo compito, vengono anche chiamati dopo le catastrofi o i terremoti, come ad esempio in seguito ad un forte tornado in Oklahoma (USA) per dare il loro contributo psicologico alle persone che hanno perso tanto.

I benefici della Pet Therapy non sono più da dimostrare, l’uso del  cavallo non si limita più all’ippoterapia o, come in questo caso, ad accendere sorrisi all’interno degli ospedali o alle carceri.

L’impiego del cavallo viene sempre più usato per persone senza problemi (in apparenza), vengono proposti corsi o stage dove, senza necessariamente cavalcare, l’imparare ad avvicinarsi e gestire un animale delle dimensione di un cavallo, oltre a responsabilizzare e infondere fiducia in se stessi, permette anche di riavvicinarsi alla natura, ricercando, e qualche volta ritrovando, sensi e  valori che noi tutti abbiamo un pò perso come  l’intuito o l’istinto.

cheval-miroir-homme_2

Il cavallo si presenta davanti a noi sincero, senza pregiudizi: lui sara il tuo riflesso, rispettalo e lui ti rispetterà.

 

Frédérik Durand