Cifre da capogiro per un bozzetto di Lucian Freud

0 di MaddaVi

Lucian Freud (1922-2011), nipote di Sigmund Freud, era un artista tedesco naturalizzato britannico.

Ritenuto uno degli artisti più influenti del 20° secolo, Freud era anche un grande appassionato di cavalli.

Il prossimo 3 dicembre, in occasione della Chiswick Auctions, un suo bozzetto verrà battuto all’asta: il prezzo iniziale dovrebbe essere tra le 40.000 e le 60.000 sterline.

Si tratta di uno studio a carbone su tela incompleto, che rappresenta una vivace saura, Goldie.

Freud, che aveva una passione per i cavalli, fece questo disegno nel 2003, presso il Wormwood Scrubs Pony Centre di Londra.

Nei successivi tre anni divenne un visitatore abituale del centro, realizzando anche alcuni dei suoi migliori ritratti di cavalli con la tecnica di olio su tela. Inizialmente non fu riconosciuto dai proprietari delle scuderie.

È raro vedere tali lavori preliminari di Lucian Freud. Normalmente, distruggeva tutto ciò che riteneva incompiuto o indegno. In questo fortuito caso, invece di distruggerlo, ha regalato il bozzetto alla proprietaria della scuderia, regalandoci un’affascinante sguardo sul suo modo di iniziare un lavoro.

Tutti i profitti della vendita andranno al Wormwood Scrubs Pony Center, che quest’anno celebra il suo trentesimo anniversario.